Konnichiwa a tutti voi,
sembra ieri che parlavamo delle categorie tipo di fumetto giapponese (i più attenti diranno che era proprio ieri!) ed oggi continuiamo quel discorso approfondendo, dopo le categorie di manga suddivise per età, anche le categorie che ci aiutano a distinguere quelle storie d’amore, dai thriller psicologici o dalle avvincenti storie d’azione.

Infatti oltre ai “classici” manga pieni di botte da orbi, thriller, comici, horror o d’avventura, ce ne sono tanti e tanti altri e proveremo ad analizzare con voi quelli che probabilmente sono i più caratteristici.

spokon-uomo-tigre

Spokon: è il termine col quale si indica il fumetto giapponese ambientato nel mondo dello sport ed hanno per protagonisti atleti campioni o aspiranti tali nelle più disparate discipline. L’Uomo Tigre, Holly & Benji e Slum Dunk sono alcuni esempi di Spokon.

mecha-gundam

Mecha: è il termine che indica quel genere di fumetto giapponese che tratta di mastodontici (o anche di normali dimensioni) robot che assistono o vengono pilotati dal protagonista (che sia per salvare il pianeta o combattere il male!!!). Neon Genesis Evangelion, Appleseed e Gundam sono alcuni esempi di Mecha.

yaoi-love-stage!!

Yaoi: è il termine col quale ci si riferisce al fumetto giapponese che riguarda il Boys Love, ovvero manga di relazioni omosessuali maschili, solitamente in età adolescenziale o poco più grandi. Seven Days e Love Stage!! sono alcuni esempi di Yaoi.

yuri-strawberry-panic

Yuri: è il termine col quale il fumetto giapponese narra di Girls Love, ovvero il corrispondente dello Yaoi, cioé manga di relazioni omosessuali femminili raccontate attraverso la sfera sessuale ed emotiva.

hentai-le-mie-palle

Hentai: è il termine con il quale il fumetto giapponese illustra il maniera esplicita, quei riferimenti sessuali tipicamente per adulti. Totalmente differente dalla variante più attenuata degli Ecchi, che appunto fa riferimento a fantasie erotiche ed allusioni sessuali. Le mie palle è un esempio di Hentai, mentre Elfen Lied è un tipo di Ecchi.

Vi rimandiamo a domani per poter concludere il nostro mega appunto sulle categorie di fumetto giapponese.